Quotazioni Moneta da 50 Centesimi 1861-1863

  
  

Il lato frontale presenta la testa del Re Vittorio Emanuele II rivolta verso destra. Lungo il bordo, sorge la scritta circolare Vittorio Emanuele II e in basso l’anno di coniazione.

Al lato i bordi sono lisci, sia sul fronte che sul retro. Nella parte posteriore spicca centralmente lo stemma di casa Savoia con la scritta circolare Regno d’Italia. Nella parte bassa si legge chiaramente il valore della moneta da 50
centesimi, espresso nella forma C.50.

  
  

La moneta pesa circa 3 grammi, si estende per un diametro di quasi 2 centimetri ed è in
argento 900 per mille.

50 centesimi Vittorio Emanuele

Materiale: argento 900

Diametro: 18 millimetri

Peso: 2,5 grammi

Quanto vale una moneta da 50 centesimi del 1861 e seguenti?

Identificazione moneta Valore monete in Euro
Data Zecca Incisore Tiratura Rara MB BB FDC
1861 Firenze Pagani 1283203 R2 173 287 3277
1861 Torino Pagani 5155 R4 2300 5750 69000
1862 Napoli Pagani 661954 R 92 168 1725
1862 Torino Pagani 193845 R2 230 517 3450
1863 Milano Pagani 4941431 NC 115 184 460
1863 Torino Pagani 2890173 R 138 230 862

Pubblicato da il

Cerca le quotazioni di altre monete italiane: