Collezionismo Numismatica

  
  

La numismatica è lo studio di banconote, collezionismo, monete, medaglioni e denaro in genere. Si ritiene che la numismatica fu istituita durante il regno di Giulio Cesare, che ha anche scritto il primo libro su questo argomento.

Numismatici sono le persone che studiano la storia della moneta. Essi non devono essere confusi con i collezionisti di monete. Collezionisti di monete, a differenza dei numismatici, si interessano solamente nella raccolta di monete e al conseguente prestigio. Un numismatico, tuttavia, può anche essere un collezionista.

  
  

Nel corso degli anni, la popolarità della raccolta di monete è aumentata immensamente.

In generale, i numismatici sono interessati alle origini, l’apparenza, la produzione e la variet√† di denaro. Il loro scopo √® quello di esplorare i diversi tipi di valuta e il loro ruolo nella storia, con l’aiuto delle informazioni reperite tramite il lavoro. I numismatici sono coinvolti anche nella classificazione o l’autenticazione delle monete, al fine di stabilire il loro valore di mercato.

Attualmente, ci sono tre strutture per l’ autenticazione di banconote e monete:

1 PCGS √® stato istituito nell’anno 1986 ed √® una organizzazione che esegue l’autenticazione. Questo organismo indipendente fornisce il parere degli esperti sul valore della moneta.

2 NGC, un altro ente dal 1987, offre servizi di numismatica.

3 Il PMG, a differenza degli altri enti, autentica solo la carta moneta ed è un dipartimento del PCGS.

Pubblicato da il

Cerca le quotazioni di altre monete italiane: