Salvadanaio

  
  

Il salvadanaio √® un apposito oggetto dove tenere le proprie monete ed √® sempre stato adibito sin dall’antichita ad una sostanziale funzione di conservazione.

Generalmente i salvadanai sono in porcellana o terracotta e presentano nella parte superiore una fessura che permette l’inserimento delle monete oppure di banconote adeguatamente piegate.

  
  

Il contenitore, per la sua forma rende impossibile l’estrazione futura delle monete o banconote inserite in precedenza e pertanto risulta necessario romperlo con un colpo mirato, data la sua natura di ceramica.

Il tipico salvadanaio assume generalmente la forma del maiale, in quanto simbolo per antonomasia dell’abbondanza e ricchezza e questa figura √® stata tramandata fino ai giorni nostri per la felicit√† dei bambini.

Pubblicato da il

Cerca le quotazioni di altre monete italiane: