La Valutazione delle Monete

  
  

Ci sono alcune importanti variabili nella classificazione delle monete:

– Determinare se una moneta particolare è stata in circolazione. Se una moneta non è mai circolata, dovrebbe essere libera da tutti i difetti e le imperfezioni.

  
  

– Conservazione di superficie. La posizione e il tipo di abrasione sulla superficie di una moneta è un importante fattore che determina la qualità della moneta. Questo non significa che una abrasione abbassa di grado la moneta. Per esempio, se una moneta è bella, ma ha un impercettibile abrasione sul retro, non influirà sul valore della moneta. Ma c’è una differenza nel caso in cui l’abrasione si trova nella parte anteriore o in zone poco visibili.

– Colorazione. Il valore delle monete varia anche in base al colore, soprattutto quando si tratta di rame, argento o oro.

– Estetica. Ci sono poche monete che sono perfette, ma un collezionista potrebbe trovare ad esempio una moneta preziosa o attraente per altri motivi. Tuttavia, anche tali monete necessitano di esaminare prima il loro aspetto.

Se non si dispone di una personale esperienza nella classificazione delle monete, è meglio cercare l’aiuto di esperti. Le monete sono importanti, non solo per chi ama lo studio e la raccolta di monete, ma anche per la società in cui sono i rappresentanti di diverse epoche storiche.

Pubblicato da il

Cerca le quotazioni di altre monete italiane: