Moneta da 20 Centesimi

Un volto di donna rivolto verso sinistra tiene nella mano destra una spiga di grano, sottostante la scritta ITALIA. I bordi sono rigati sia sul retro che nel fronte.

Nella parte posteriore vi è la libertà personificata, libertà librata, che regge con la mano sinistra una fiaccola, sovrastante allo scudo di casa savoia, lo Scudo Sabaudo, fiancheggiato dal valore della moneta di 20 centesimi, espresso nella sigla C.20.

La moneta pesa circa 4 grammi, si estende per un diametro di 2 centimetri ed è in nichelio 975 per mille.

20 centesimi di lire Vittorio Emanuele

Materiale: nichelio 975   

Diametro: 21,5 millimetri

Peso: 4 grammi

Quanto vale una moneta da 20 centesimi del 1908 e seguenti?

Identificazione moneta Valore monete in Euro
Data Zecca Incisore Tiratura Rara MB BB FDC
1908 Roma Pagani 15030750 C 0,10 4 207
1909 Roma Pagani 20244000 C 0,10 6 230
1910 Roma Pagani 22981350 C 0,10 6 355
1911 Roma Pagani 14354550 C 0,10 7 232
1912 Roma Pagani 22092000 C 0,10 7 232
1913 Roma Pagani 21765550C C 0,10 8 356
1914 Roma Pagani 15023043 C 5 6 287
1919 R0ma Pagani 3658460 NC 0,10 18 346
1920 Roma Pagani 28647990 C 0,10 1 62
1921 Roma Pagani 52890600 C 0,10 1 69
1922 Roma Pagani 17991024 C 0,10 2 87

Disclaim


Cerca le quotazioni di altre monete italiane: